Totò, il principe delle voci

Durata: 15 minuti


L’inconfondibile logorrea del grande comico fa parte, ormai da tempo, dell’immaginario collettivo del cinema italiano. Tuttavia la sua particolarissima voce è stata sostituita in alcune sue pellicole che ne hanno immortalato il genio. Attraverso un’accurata selezione della sua corposa filmografia è stata realizzata una divertente raccolta creativa di brani cinematografici che riunisce tutte le voci che lo hanno doppiato.

Così si coglieranno agevolmente i registri vocali grottescamente antitetici dei film in cui Totò si moltiplicava in più ruoli: dalla voce materna e premurosa di Giovanna Cigoli alla voce stentorea alla Jean Gabin di Emilio Cigoli, figlio di Giovanna, alla parodia della verve di Tina Pica nel sontuoso equilibrismo vocale regalatoci da Carlo Croccolo.

Sarà invece sorprendente scoprire il doppiaggio occulto in altre pellicole, tra le quali alcune realizzate da celebri firme come Pier Paolo Pasolini.

Persino la censura si è adoperata per surrogare la voce di Totò: accadde in un film in cui il premier di allora Alcide De Gasperi fu coinvolto dall’irrefrenabile comico, extra copione, in una battuta satirica, giudicata poi inaccettabilmente canzonatoria.

Al termine, un raro reperto, l’unica esperienza di Totò doppiatore, avvenuta in un film di produzione americana.